Gli amori impossibili: innamorata del tuo capo? Cosa fare e cosa non fare

Guida Guida

SOS amori impossibili: qualche consiglio utile per tutti i cuori che battono per il proprio capo.

SOS amori impossibili: qualche consiglio utile per tutti i cuori che battono per il proprio capo.

Quando sei piccolo vieni bombardato talmente tanto dalla frase “e vissero per sempre felici e contenti” che quando incontri per la prima volta la storia di un amore impossibile non riesci a capire. Non lo accetti, non te ne capaciti. Perché il lieto fine è quello a cui ti hanno abituato e non è possibile che la vita prenda strade così impervie, che si perda la bussola così tante volte, che diventi così arduo riuscire a ritrovarsi.

Quando ti sei fatto un po’ di anticorpi, riesci a vederli ovunque: gli amori impossibili dominano tantissime citazioni sull’amore delle poesie, ma anche molte citazioni dai film o le pagine dei tuoi romanzi preferiti. Quante canzoni di amori impossibili, poi, hanno consumato il tuo tempo in un loop di ascolti apparentemente senza una fine? E poi succede anche a te: il tuo amore impossibile arriva all’improvviso ed è il tuo capo.

Come ci si dovrebbe comportare in casi emblematici come quello citato? Come si fa a dimenticare un amore o a sopravvivere a un amore non corrisposto? Di certo c’è che si può superare tutto: un passo alla volta, un pezzetto dopo l’altro.

Amori impossibili: perché ci innamoriamo di chi non possiamo avere?

via GIPHY

Cos’è che scatta nella nostra mente quando ci innamoriamo di qualcuno che, per i motivi più disparati, non è assolutamente alla nostra portata? Ci sono delle motivazioni psicologiche alla base di un amore impossibile? Intanto, l’amore è qualcosa di talmente incontrollabile che è praticamente impossibile ridurlo a uno schema.

Ci sono comunque alcuni fattori che possono contribuire, a livello inconscio, a far scattare l’innamoramento nei confronti di qualcuno che difficilmente riuscirà a corrisponderci:

  • una situazione di dipendenza affettiva, dalla quale scaturisce il bisogno di avere necessariamente qualcuno accanto;
  • le attenzioni ricevute in situazioni particolari, che fanno sentire desiderate a causa di carenze di tipo emotivo;
  • per l’idea che ci siamo fatti dell’amore, potente, disperato, libero;
  • perché quando qualcosa è irraggiungibile, ci fa desiderare di possederla, di superare i nostri limiti;
  • perché proviamo ammirazione nei confronti dell’altro.

Innamorarsi del proprio capo: come comportarsi di fronte a questa forma di amore impossibile

via GIPHY

Il posto di lavoro è il luogo nel quale buona parte di noi trascorre la maggior parte del proprio tempo. Spesso le relazioni più belle e durature nascono proprio in ambiente lavorativo, quando il collega di turno, la persona che ci sopporta almeno 8 ore al giorno, inizia a diventare qualcosa di più. A volte, però, accade che questo meccanismo si inceppi e che la scintilla scoppi nei confronti della persona meno indicata: il proprio capo.

Posto che di storie d’amore fra capo e dipendente gli uffici sono pieni, come ci si comporta quando i propri sentimenti non sono corrisposti? O, peggio, ancora quando lui ha moglie e figli? Prima di tutto bisogna fare chiarezza dentro di sé: è amore? Oppure si tratta solo di una cotta passeggera o di un’infatuazione dovuta alle circostanze?

Se vi rendete conto di essere effettivamente innamorate del vostro capo:

  • evitate passi falsi, ovvero di esporvi con i vostri colleghi o di mostrarvi in atteggiamenti un po’ troppo equivoci. Il rischio è grosso: ci sono aziende che licenziano i propri dipendenti di fronte a situazioni del genere;
  • bisogna quindi cercare, nei limiti del possibile, di essere professionali e di fare in modo che i propri sentimenti non abbiano ripercussioni concrete sull’attività lavorativa;
  • se ci si rende conto che anche lui ha un interesse, bisogna assolutamente evitare di trarre vantaggi personali dalla situazione. Amore e lavoro devono restare su due piani separati;
  • cercate di distrarvi, dedicandovi completamente alle vostre mansioni quotidiane;
  • fate in modo di non trasformarvi nella sua amante. Uno perché diventerà sempre più difficile nascondere una tresca così grande. Due perché non ve lo meritate. Tre perché se le cose dovessero finire male, potreste essere costrette a dover cambiare lavoro. 

Foto apertura: lightfieldstudios  © 123RF.COM

 

Amore e coppia
SEGUICI