Come fare l'amore con un uomo più grande: consigli utili

Guida Guida

Come comportarsi a letto con un uomo più grande: istruzioni per la prima volta.

Come comportarsi a letto con un uomo più grande: istruzioni per la prima volta.

Sappiamo benissimo che non possiamo scegliere di chi innamorarci: non è come quando abbini la scarpa giusta a un vestito o vinci una partita a scacchi con una strategia studiata nei minimi dettagli. L’amore nasce davvero all’improvviso, nei contesti più inaspettati. Combattere contro questo sentimento non serve: ha quasi sempre lo stesso effetto della benzina sul fuoco.

Lui è molto più grande: e ora?

Così, tu rientri fra quelle che hanno iniziato con una relazione con un uomo più grande di 20 anni. Contro i pregiudizi della gente, contro chi vi giudica solo per l’età, contro i finti moralisti che la sanno lunga e hanno già deciso che fra voi due andrà sicuramente male. Solo che è appena iniziata e non siete ancora andati a letto insieme. Il timore di non essere all’altezza inizia a espandersi a una velocità pari ai battiti del tuo cuore: ecco perché forse potresti aver bisogno di qualche suggerimento su come fare l’amore per la prima volta se lui ha 20 anni in più di te.

Come fare l’amore con un uomo più grande: istruzioni per la prima volta

via GIPHY

Ansia da prestazione? Gelosia retroattiva nei confronti di tutte le partner sessuali che ti hanno preceduta? Un pensiero un po’ troppo ossessivo nei confronti della moglie che gli ha dato anche dei bambini? Okay, respira. Prova a mettere da parte tutto questo: crea una cartella intitolata “Cose delle quali non dovrebbe importarmi una cippa” e cambia schermata.

Ogni storia d’amore è diversa: a prescindere dall’età. Lo è anche il sesso. Ogni contatto con un’altra pelle, ogni scambio di fluidi, ogni orgasmo ha una sua connotazione specifica e una sua intensità. I paragoni con il passato non servono a niente in casi come questo. Anche se lui ha molti anni in più di te, e quindi una certa esperienza dal punto di vista sessuale, non è detto che abbia già provato tutto. Magari il sesso sfrenato, quello che ti fa restare a letto per un giorno intero e che non vorresti mai smettere di fare, lo farà proprio con te. Il libretto di istruzioni su come fare l'amore con un uomo più grande non esiste: ci sono solo consigli utili per iniziare a scaldarsi.

Come fare l’amore con un uomo più grande: lasciati andare

Abbiamo detto che il preliminare per fare l’amore con un uomo più grande consiste nello svuotare la mente dai pensieri. Siete tu e lui, la passione che vi unisce, i vostri sogni, e la possibilità di sperimentare tutte le posizioni dell’amore, quando, come e perché lo volete. Prova a mettere da parte le perplessità che ti attanagliano e parti così:

  • esplora: più conoscerei il suo corpo, più sarai in grado di interpretare le sue espressioni quando lo tocchi. Cosa gli piace, cosa lo infastidisce, quanto dosare e calibrare i tuoi movimenti per adattarli al ritmo dei suoi gemiti;
  • non porti limiti: quante posizioni erotiche esistono? Perché non comprare un Kamasutra nuovo di zecca e iniziare, pian piano, a provarle tutte? La posizione del cucchiaio, la posizione della girandola, la posizione dell’odalisca… sono sicura che lui non le avrà provate ancora tutte;
  • comunica: il dialogo a letto si rivela sempre un’arma vincente. Condividete le fantasie, spingetevi fin dove non siete mai arrivati prima con nessuno, lasciatevi andare in modo totale e incondizionato. Per farlo, serviranno impegno e volontà da parte di entrambi, ma soprattutto la capacità di aprirsi mettendo in gioco i propri pensieri, che solo altissimi livelli di maturità e onestà intellettuale possono permettere di fare. Con un uomo più grande, in teoria, non dovrebbero esserci particolari problemi… a meno che non abbia una qualche sindrome di Peter Pan ;) 

Foto apertura: Martin Novak © 123RF.com

Amore e coppia
SEGUICI