50 anni e chili extra? 7 trucchi di styling per valorizzare la silhouette

Classifica Classifica

Slanciare la figura, modellare le curve, nascondere la pancetta e mettere in risalto i punti forti: ecco i segreti per valorizzare al meglio la silhouette dopo i 50 anni.

Non è un dramma, anzi, è stato dimostrato che agli uomini piacciamo più morbide che non secche come delle sardine in scatola! Ma a qualsiasi età e taglia vogliamo sempre apparire belle e attraenti, soprattutto per noi stesse.

Valorizzare la silhouette: le strategie perfette

Ecco allora che qualche trucco di styling ci viene in aiuto per armonizzare una silhouette sì diversa da quella dei 30 anni, ma sempre meritevole di essere valorizzata! Pronte per 7 trucchi di styling infallibili?

Silhouette scura e contorno “a colori”

Tenere la silhouette scura e tono su tono (non per forza nera!) in versione abito oppure top e pantalone o gonna, e mettere colore sul suo contorno è una strategia perfetta per snellire e distogliere l’attenzione dai punti deboli come pancetta e fianchi pieni.

La bellissima modella curvy Ashley Graham con silhouette scura e soprabito chiaro

Linee orizzontali

Stacchi di colore creano linee orizzontali nella silhouette, e questo tipo di linee tende ad allargare e abbassare la figura. Mettete uno stacco di colore su un fianco abbondante o una pancetta sporgente ed ecco che l’attenzione di chi guarda cade proprio lì! Donna avvisata…

La cantante Gwen Stefani “spezza” un po’ troppo la silhouette con diversi stacchi di colore

Monocromatico

Chi l’ha detto che solo il nero o i colori scuri snelliscono e slanciano? Anche un bel tailleur monocromatico, di un colore che tanto vi piace, è un toccasana per la silhouette e per lo stile! Non comporta stacchi di colore e quindi non porta l’attenzione sui punti deboli. Il monocromatico viene “letto” in verticale, quindi slancia la figura anche quando dolcemente morbida.

La cantante Charlotte Awbery porta splendidamente un tailleur monocromatico

Oversize

Se non esageratamente “over” è così stiloso! Camuffa le rotondità e rende “effortlessly chic” in un istante. Fate incetta di maglioni e gonne lunghe e quando li indossate occhio agli accessori: sono quelli che decretano il successo di questo tipo di outfit!

Sandra Bullock in “oversize style”, con accessori particolarmente curati

Scolli a “V” e incroci

Visivamente sono tattici per snellire otticamente tutto il busto, perché sono composti da due linee diagonali, che come le verticali hanno potere snellente e allungante. Anche top con incroci e drappeggi diagonali sotto al seno e in zona pancetta funzionano bene: provare per credere!

Demi Moore con una jumpsuit scollata a V

Lingerie shaping

Ne fa abbondante uso anche la 50 enne più cool del pianeta: queen Jennifer Lopez! Se la utilizza lei siamo scagionate a farne (buon) uso anche noi comuni mortali. Toglie visivamente un paio di chili, modella le curve pericolose splendidamente, ed evita la formazione di antiestetici rotolini da elastici di biancheria: cosa state aspettando a dotarvi di questo strumento pro-curve eccezionale?

La bionica JLo indossa spesso guaine shaping sotto ad abiti aderenti

 

Punti forti

Avete braccia o gambe snelle? Il punto vita segnato? Un bel decolleté? Qualsiasi cosa bella abbiate…esibitela! Non c’è nulla di meglio che mettere in luce i punti forti della vostra silhouette, perché evidenziando quelli ne beneficerà tutta l’immagine: mai nascondere anche i punti forti nel tentativo di bypassare quelli deboli. Ricordatevi di non vestirvi in base all’età, ma in base a cosa il vostro corpo vi permette.

Foto apertura:  Kaspars Grinvalds-123RF

Bellezza e stile
SEGUICI