Laser per i peli del viso: le controindicazioni

Guida Guida

Quali sono le piccole controindicazioni del laser per i peli del viso? Ecco le principali che è bene sempre conoscere.

Quali sono le piccole controindicazioni del laser per i peli del viso? Ecco le principali che è bene sempre conoscere.

Ceretta o rasoio? Laser o luce pulsata? Quando si tratta di scegliere il metodo più adatto per liberarsi definitivamente dei peli superflui dubbi e incertezze sono sempre dietro l’angolo.

Quel che è certo è che l’epilazione laser funziona ed è una tecnica piuttosto sicura che consente di eliminare i peli di viso e corpo e star tranquille per un bel periodo di tempo, ma prima di sceglie il laser per i peli può essere importante avere piena consapevolezza di quelle che sono le piccole controindicazioni a cui si può andare incontro.

Laser peli viso: una soluzione definitiva

Foto: Andriy Popov © 123RF.com

Il laser per i peli è sicuramente un’ottima opzione per chi non ne può più di rasoi, cerette e creme depilatorie e cerca una soluzione definitiva, ma quando parla di depilazione in zone particolarmente delicate come il viso, un po’ di attenzione è d’obbligo.

Quali sono le principali controindicazioni di cui tener conto? Le trovate tutte nella guida a seguire.

Laser peli del viso: le principali controindicazioni

n.1 Una delle più comuni controindicazioni? Se non ci si rivolge a degli specialisti il rischio di avere a che fare con un’eritema, dopo essersi sottoposti al trattamento, è molto alto. Così come è alta la possibilità di contrarre infezioni nel caso in cui la depilazione con il laser non venga effettuata in maniera appropriata.

n.2 Come già detto, la tecnica è molto sicura, ma nelle ore successive al trattamento è frequente notare sul viso delle piccole macchie rosse o un po' di gonfiore che solitamente spariscono dopo 24/48 ore.

n.3 Un’altra controindicazione che viene spesso presa sottogamba è quella dell’iperpigmentazione cutanea che può sorgere nel caso in cui, dopo la seduta al laser, ci si esponga al sole. L’unico modo per non correre questo rischio è quello di prenotare il trattamento durante la stagione invernale.

n.4 Se si stanno seguendo delle terapie farmacologiche è bene, prima di sottoporsi alla depilazione con il laser, farsi consigliare dal medico e capire se è il caso di procedere con il trattamento perché non è raro che certi farmaci, associati al laser, possano provocare la comparsa di macchie cutanee.

Foto apertura: puhhha © 123RF.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI