Venezia 2019, i look delle star nel settimo giorno del Festival

Classifica Classifica

Pochissime cadute di stile e tanta voglia di essere principesse per una notte: ecco tutti gli outfit che hanno sfilato sul tappeto rosso del Lido (con i nostri voti).

Ti potrebbero interessare

Quello appena trascorso a Venezia è stato il giorno delle principesse. Sul red carpet serale è stato un via vai di gonnelloni, strascichi, abiti lunghi. Tulle, pizzi e paillettes per sognare in grande, da principesse e star, almeno per una notte.

Look della settima serata al Festival del Cinema di Venezia: promossi e bocciati

Sul red carpet di Om Det Oandliga (About Endlessness) sembra che finalmente attori e attrici abbiano preso bene le misure, subendo pochissime bocciature.

Alessandra Mastronardi - voto 7 e mezzo: Promossa! 

Foto: LaPresse

La mise della madrina della Mostra del Cinema di Venezia firmata Elie Saab ci convince e sembra cucito su misura per lei. Rossetto da rivedere, ma Mastronardi ha brillato per sublime eleganza su questo red carpet.

Paola Turani - voto 7: Promossa

Foto: LaPresse

La modella e fashion influencer ha scelto di diventare principessa per una notte, indossando un lungo abito glitter firmato Tony Ward. Sul red carpet del film Om Det Oandliga (About Endlessness) Paola Turani ha sdrammatizzato l'ampia gonna e il corpetto aderente, infilando le mani in tasca. Principessa sì, ma comoda.

Beatrice Valli - voto 7 meno: Promossa

Foto: LaPresse

Beatrice Valli ha 24 anni ed è un volto conosciuto per i fan di Uomini e Donne, dove ha conosciuto il suo Marco Fantini (con cui sta per sposarsi). Valli è anche un'influencer da oltre due milioni di follower. Sul red carpet di Venzia il suo abito Georges Hobeika, un po' Chicago anni Trenta un po' Ballando con le Stelle ci ha convinti.

Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser - voto 6: Promossi

Foto: LaPresse

I fidanzatini hanno sfilato tenendosi mano nella mano, ma il look non lascia il segno. Impeccabile lui, elegante lei, in Bluemarine con tulle e piume. Belli sì, ma si può fare meglio.

Giorgia Gianetiempo - voto 5: Bocciata

Non basta uno spacco e delle paillettes per fare un buon vestito da red carpet. Quello firmato Feleppa, scelto da Giorgia Gianetiempo è decisamente da dimenticare.

Ludovica Valli - voto 6: Promossa

Foto: LaPresse

A 22 anni il fisico e l'incoscienza permette di osare tutto, anche sul red carpet di Venezia. È quello che ha fatto Ludovica Valli. L'influencer ha scelto un lungo abito Be Bluemarine: bello sì, ma forse più adatto a una notte bollente tra lenzuola - per l'appunto - di seta...

Mila Suarez - voto 4: Bocciata!

Foto: LaPresse

La modella e influencer marocchina ha decisamente sbagliato tutto, scambiando il red carpet per una parata militare, con tanto di mostrine sulle spalle. Non saranno le paillettes a salvarti, Suarez...

Mariya Fomina - voto 8: Promossa

LaPresse

Per l'attrice Mariya Fomina c'è solo una parola da dire: perfetta. Sobria, elegante, con i punti luce nel posto giusto.

Achille Lauro - voto 7: Promosso

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

#achillelauro

Un post condiviso da Gianni (@gianniaprile) in data:

Il personaggio c'è, le rouche anche: il cantante ha scelto un estroso abito Gucci per il red carpet del corto Happy Birthday, di cui ha firmato la colonna sonora. Ci sta tutto.

Roberta Ruiu - voto 9: Promossa!

Foto: LaPresse

Per noi, lo scettro dell'eleganza è in mano a Roberta Ruiu. Punti luce anche per lei, ma su un morbido abito verde Tiffany che mette in luce la classe e l'incarnato di questa bellissima donna. Bravissima!

Foto apertura: LaPresse

Bellezza e stile
SEGUICI