Storia delle Manolo Blahnik: le scarpe di Sex and the City

Guida Guida

Come è nato il mito delle Manolo Blahnik, le scarpe tanto amate da Carrie Bradshaw? Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Come è nato il mito delle Manolo Blahnik, le scarpe tanto amate da Carrie Bradshaw? Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Le fan sfegatate di “Sex and The City” le ricorderanno come le scarpe di Carrie Bradshaw, ma le scarpe di Manolo Blahnik sono molto di più e di certo non hanno conquistato solo la bionda protagonista della serie!

Calzature iconiche che hanno fatto il giro del mondo, le scarpe che portano la firma di Manolo Blahnik sono un vero e proprio oggetto del desiderio e non c’è fashionista che non le voglia o non le abbia già messe in wishlist.

Chi è Manolo Blahnik

Creativo spagnolo capace di trasformare completamente il mondo delle calzature femminili, Manolo Blahnik è lo stilista che ha il grande merito di aver lanciato sul mercato queste scarpe cult.

Dopo gli studi a Ginevra e Parigi e una breve parentesi lavorativa a Londra, Manolo Blahnik nel 1971 vola a New York e ha la fortuna di mostrare i suoi disegni alla direttrice di Vogue dell'epoca che rimase stupita dai suoi schizzi e lo invogliò a continuare su questa strada.

Una volta rientrato a Londra, lo stilista spagnolo inizia a collaborare e creare scarpe per una boutique di Chelsea e qualche anno dopo, grazie al successo delle sue calzature, decide di acquistare il negozio e di diventare il nuovo proprietario.

Manolo Blahnik: il boom degli anni ‘90

Da quel momento Manolo Blahnik diventa ufficialmente uno degli stilisti più apprezzati del panorama mondiale.

Nel 1992 inizia una collaborazione con John Galliano, nel 1994 nascono le prime Mary Jane e poi, grazie a “Sex & The City” le sue scarpe cominciano a essere conosciute e apprezzate anche dal grande pubblico.

Dalle star più acclamate di Hollywood alle semplici fashion addicted con la passione per le scarpe: negli anni ’90 era tutte pazze per le calzature di Manolo Blahnik.

Manolo Blahnik oggi

E ancora oggi le scarpe di Manolo Blahnik sono ancora super desiderate e sono in molte a sognare di averne presto almeno un paio nella scarpiera.

Tra le grandi fan di queste calzature grandi nomi come quello di Anna Wintour e Michelle Obama, ma anche tante ragazze comuni che le hanno viste per la prima volta ai piedi di Carrie Bradshaw e non se le sono più tolte dalla testa.

Il brand conta oggi diversi punti vendita dislocati in giro per il mondo, ma chi vuole acquistare sandali, pumps, ballerine e ankle boots firmati dallo stilista spagnolo possono contare anche sullo shop online.

Certo, i prezzi delle scarpe non sono esattamente abbordabili per tutte, ma in fondo delle calzature così iconiche non potevano certamente essere low cost!

>>>LEGGI ANCHE: Scarpe Louboutin: i 5 modelli più belli e famosi

Bellezza e stile
SEGUICI