Arredo in stile bohemien: 5 idee da copiare

Classifica Classifica

Diffuso nella Francia del 19esimo secolo, è un termine utilizzato per descrivere lo stile di vita anticonformista di artisti con poche risorse economiche ma uno spirito libero e curioso. E oggi è diventato uno stile d'arredo di tendenza.

L’arredo casa stile bohémien è perfetto per chi si sente anticonformista e ama l’arredamento non convenzionale, nonché uno stile di arredo in cui il “mix & match” sia capace di dare forma a qualcosa di unico.

L’espressione “bohémien” si è diffusa nella Francia del 19esimo secolo, per diventare poi il termine utilizzato per descrivere lo stile di vita anticonformista di artisti, scrittori, musicisti e attori con poche risorse economiche ma ricchi uno spirito libero e curioso. L’origine della parola, in realtà, riconduce alla Boemia, regione della Repubblica Ceca da cui emigrarono numerosi giovani per dirigersi verso Parigi e iscriversi alla Sorbona: e proprio il quartiere universitario divenne l’epicentro delle diverse culture, e moltissimi parigini adottarono lo stile di vita degli studenti boemi contribuendo a trasformare la parola “bohémienne” in un vero e proprio stile di vita.


Complementi d'arredo bohemien: idee di stile per la casa

Uno stile di vita, quello bohémienne, che si riflette anche sull’arredo della casa: chi ama questo stile evita di conformarsi a tendenze e canoni di arredamento e punta tutto sull’originalità e la personalità. Ecco 5 idee e ispirazioni per abbracciare questo particolare modo di vivere e vedere la vita.

1. Cucina stile bohémien

Uno dei luoghi più intimi e vivi della casa, la cucina bohémien è colorata, accogliente e calorosa.  Sono perfetti i mobili usati, possibilmente “rimaneggiati” per personalizzarli, e le stoviglie e a vista e la ceramica in colori pastello. Lo stile bohémien ama le piastrelle e la carta da parati: più originali sono, meglio è. E anche gli elettrodomestici si distinguono per originalità: frigorifero e tostapane vintage, poca tecnologia e tanto cuore. A comandare, infatti, è la fantasia e la creatività di chi la cucina la vive ogni giorno.

2. Camera da letto stile bohémien

La camera da letto in stile bohémien è un tripudio di decadenza: tessuti preziosi come la seta o il raso associati a pareti colorate o decorate da stampe e quadri vivaci, soprammobili disseminati in giro per la stanza, possibilmente souvenir di viaggi o comunque di ispirazione etnica. A completare il quadro, le luci: tenui, calde, richiamano l’intimità di un’alcova: perfette le candele o le ghirlande di lucine da appendere alla testiera del letto.

3. Bagno in stile bohémien

Anche per gli amanti dello stile bohémien, il bagno resta una stanza funzionale. Che non significa, però, trascurata: qualche tocco personale deve fare capolino anche in bagno, dove deve, se possibile, campeggiare una bella e ampia vasca. Lasciate poi spazio a candele, cestini intrecciati per tenere in (dis)ordine i prodotti per le beauty routine, e ancora cornici elaborate per stampe o fotografie. Amanti del verde? Il bagno è un’ottima stanza per sistemare qualche pianta

4. Salotto in stile bohémien

Eccentrico, colorato, super personale: il salotto bohémien è il luogo in cui ritrovarsi la sera per discutere della giornata sorseggiando un bicchiere di vino e dedicandosi a se stessi o al partner. È il luogo più “culturale” della casa, in cui i libri non vengono sistemati ordinatamente ma fanno capolino da mensole e librerie dalle forme curiose, mostrando copertine colorate e titoli, e in cui il divano diventa un’oasi confortevole in cui annegare sommersi da cuscini. Alle pareti, ovviamente, decori: è perfetta la carta da parati, ma vanno benissimo anche stampe o decori personalizzati, magari realizzati con uno stencil. Legno e tessuto dominano dal punto di vista dei materiali, insieme con i colori da abbinare a seconda del proprio gusto.

5. Terrazzo in stile bohémien

Anche lo spazio esterno, se disponibile, può trasformarsi in un sogno bohémien: un divano confortevole, un piccolo tavolino di legno con due sedie abbinate e tante decorazioni per renderlo il più personale possibile. Anche qui, le luci giocano un ruolo fondamentale.

Foto apertura: Katarzyna Białasiewicz © 123RF.com

Casa e fai da te
SEGUICI