Come scegliere l'aspirapolvere filtro HEPA: cicloni, leggerezza e praticità

Guida Guida

Design leggero, senza fili, filtro HEPA: tutte le caratteristiche da valutare nella scelta del miglior aspirapolvere per la lotta alla polvere in casa. 

Design leggero, senza fili, filtro HEPA: tutte le caratteristiche da valutare nella scelta del miglior aspirapolvere per la lotta alla polvere in casa. 
Ti potrebbero interessare

Impossibile negarlo, l’aspirapolvere è uno dei nostri migliori alleati quando si parla di eliminare la polvere fra le mura domestiche, non ci sono scope e palette che tengano. Ma se ne state meditando l’acquisto, non accontentatevi di uno a caso: dal filtro HEPA alla praticità di utilizzo, ecco tutti i fattori da vagliare per scegliere il migliore.

Scegliere l'aspirapolvere per la casa: cosa tenere a mente

Nella scelta di un aspirapolvere sono tante le caratteristiche da considerare. Fra le più importanti vi è l’efficienza, ovvero la capacità che l’aspirapolvere ha di raccogliere la polvere. C’è poi la praticità di utilizzo (più è leggero, meno fatica faremo e meno gravose ci sembreranno le pulizie!) e, di conseguenza, la sua maneggevolezza. Da non sottovalutare è anche la facilità – ma soprattutto il grado di igiene – nello svuotare il serbatoio o il sacchetto. Infine, per la serie “anche l’occhio vuole la sua parte” c’è il design: più è accattivante, più avremo piacere a sfoggiarlo nella nostra casa.

Perché scegliere il filtro HEPA

Per la sua caratteristica conformazione, un filtro HEPA è in grado di raccogliere fino al 99,9% delle particelle che comprendono polvere, allergeni e batteri (anche quelle di 0,3 micrometri, ovvero molto più piccole di peli e dei capelli). Risulta fondamentale, quindi, per eliminare la quasi totalità degli allergeni e, allo stesso tempo, è un ottimo alleato per i soggetti allergici. Al momento dell’acquisto leggete la scheda tecnica per assicurarvi che l’aspirapolvere che volete acquistare sia dotato di un filtro HEPA, noterete subito le grandi prestazioni già dal primo utilizzo!

Tecnologia ciclonica e potenza

Da valutare è anche la tecnologia ciclonica. Di cosa si tratta? Semplice: del sistema di filtraggio progettato per ridurre l’ingombro al massimo e per consentire che tutte quelle operazioni volte alla manutenzione dell’elettrodomestico risultino molto più semplici (non tutti possiamo vantare la stessa pazienza…). Permette, inoltre, che la polvere venga separata dall’aria in modo da non essere espulsa, poi, insieme a quest’ultima e rimessa in circolo in casa. La potenza aspirante, ovviamente, fa la differenza in termini di risultato ed è sempre meglio puntare su una prestazione di livello e competitiva.

Maneggevolezza, design leggero e tecnologia senza fili

Le pulizie di casa sono faticose, ma se ci si serve di elettrodomestici poco funzionali, allora diventano insostenibili. Ecco perché, nella scelta dell’aspirapolvere, è bene optare per un modello dal design leggero che garantisca di poter essere spostato senza troppa fatica. Da preferire è un modello senza fili, che permette di girare tra le varie stanze senza i contrattempi dovuti al dover staccare la spina o al doversi liberare da cavi attorcigliati. Privilegiando tali caratteristiche - tutte presenti nelle scope elettriche Samsung Jet™ - fidatevi, i tempi si accorceranno e le pulizie risulteranno “quasi” piacevoli.

Con sacchetto o senza sacchetto ma con Clean Station!

Ultimo, ma non per importanza, è il sistema di rimozione della polvere dal sacchetto (o dal serbatoio). Quante volte, nel dedicarci a tale operazione, abbiamo inavvertitamente fatto uscire parte del contenuto? Tale rischio si può evitare ricorrendo al sistema Clean Station™, il primo dispositivo di svuotamento automatico del serbatoio per la polvere delle scope elettriche Jet di Samsung. Clean Station™ svuota rapidamente il contenitore della scopa elettrica aspirandone il contenuto, riducendo di 400 volte la dispersione delle impurità nell’ambiente circostante rispetto ai sistemi tradizionali. Basta rimuovere il serbatoio della polvere dalla scopa elettrica, inserirlo sulla Clean Station e non pensarci più: lo svuotamento avviene automaticamente ma, ancora più importante, evita qualsiasi tipo di contatto o dispersione del contenuto nell’aria, per un’igiene totale. Si tratta, insomma, della soluzione più igienica sulla quale si possa contare per pulire casa.

Casa e fai da te
SEGUICI