10 animali che simboleggiano la fortuna

Classifica Classifica

Dalla volpe al ragno, scopriamo quali sono gli animali considerati da molte culture dei veri e propri porta fortuna.

In diverse culture, a partire da quelle più antiche, alcuni animali, per via delle loro qualità e caratteristiche, sono considerati portatori di buoni auspici. In base alle credenze popolari molti animali portano fortuna a tutti coloro che si trovano sotto la loro influenza.

10. Volpe

Simbolo di intelligenza e astuzia, la volpe è considerata una animale porta fortuna per la sua capacità di sopravvivere agli esseri umani da cui si nasconde e si tiene saggiamente alla larga.

9. Pipistrello

Secondo i cinesi, il pipistrello simboleggia una vita lunga e felice, non a caso la parola “pipistrello” viene tradotta nel cinese “fu”, che significa anche “buona fortuna”. Molti cinesi usano amuleti e pendenti a forma di pipistrello per proteggersi dalla sfortuna e come simbolo di benvenuto.

8. Maiale

Secondo la tradizione cinese, il maiale porta fortuna negli affari e nella tradizione celtica è simbolo di ricchezza e prosperità. Nella mitologia irlandese esiste una leggenda secondo cui Manannan, dio del mare e del tempo atmosferico, possedeva un branco di maiali, il cui numero non diminuiva mai, perché gli animali erano in grado di curarsi.

7. Elefante

Nella cultura indiana l’elefante viene considerato simbolo di fortuna e ricchezza, infatti gli elefanti costituivano lo status symbol delle famiglie più ricche dell’India. Oltre ad essere un porta fortuna, l’elefante è anche protettore e guardiano della famiglia.

6. Orso

Per la sua imponenza e la sua capacità di auto-sostentamento durante il letargo invernale, l'orso veniva considerato un animale dotato di poteri soprannaturali dalle tribù dei Nativi Americani e dagli antichi clan della Siberia e come tale portatore di buona fortuna.

5. Toro

Legato ai concetti di forza, virilità e buona salute, il toro in molte culture antiche (greca, egizia, celtica e indiana), era considerato fonte di energia e abbondanza. Per gli antichi Greci,  in particolare, il toro era un simbolo di fortuna in questioni d’amore e di fertilità.

4. Rana

In molte culture antiche, la rana è simbolo di buona fortuna perché viene associata alla pioggia: in ambito agricolo la pioggia è fondamentale per assicurare buoni raccolti e dunque la rana è vista come portatrice di abbondanza e prosperità.

3. Cervo

Nella cultura cinese il cervo è un simbolo di fortuna, resistenza, grazia e longevità: nell'arte viene spesso raffigurato accanto agli ufficiali di corte per alludere a un carriera lunga, ricca di riconoscimenti e di successo.

2. Ragno

Il ragno è simbolo di buona fortuna in diverse culture, ad esempio nei Vangeli Apocrifi si narra che i ragni abbiano contribuito a salvare Gesù appena nato. La Sacra Famiglia per scappare da Erode si nascose in una grotta in cui i ragni tessero all'entrata una tela così fitta da farla sembrare abbandonata.

1. Grillo

In molte culture, da quella cinese a quelle mediorientali, il grillo è associato al concetto di armonia, calma, pace e serenità. Simbolo di buona sorte, il grillo rappresenta la rinascita per via del processo di metamorfosi che subisce e simboleggia anche la protezione, infatti è considerato un ottimo guardiano della casa.

Animali e cuccioli
SEGUICI