Tutto sulla comunicazione del coniglio: versi e linguaggio

Guida Guida

Cosa significano i versi del coniglio? Entriamo nel mondo dei nostri pelosetti per capire di più sul loro linguaggio vocale. Ad ogni verso del coniglio, infatti, corrisponde un'emozione: scopriamo di più!  

Cosa significano i versi del coniglio? Entriamo nel mondo dei nostri pelosetti per capire di più sul loro linguaggio vocale. Ad ogni verso del coniglio, infatti, corrisponde un'emozione: scopriamo di più!  

Animale considerato a torto silenzioso e tranquillo, il coniglio dispone in realtà di tutta un’ampia gamma di versi che gli permettono di comunicare con i propri simili e con gli altri esseri.

Conoscere il linguaggio del coniglio può aiutare chi ha scelto questo animale domestico a capirne meglio le esigenze e ad agire correttamente in alcune situazioni.


Cosa significano i versi del coniglio

I conigli producono molti suoni: alcuni possono sembrare impercettibili al nostro orecchio, altri invece sono più rumorosi. Ecco, allora, una bella carrellata di versi con la loro spiegazione. Intepretare il linguaggio vocale del coniglio ci permetterà di accudirlo al meglio. 

Quando il coniglio urla

Grida e urla vengono prodotte quando un coniglio è minacciato perché è inseguito da un predatore oppure perché sta morendo.

Quando il coniglio geme e si lamenta

Gemiti e lamenti indicano che il coniglio non vuole essere toccato oppure che la femmina non vuole copulare con il maschio.

Quando il coniglio grugnisce

Quando i conigli emettono un suono gutturale come un grugnito, significa che sono in fase di corteggiamento, infatti di solito lo fanno i conigli non sterilizzati.

Coniglio con la sua padrona

Foto belchonock © 123RF.com

Quando il coniglio ringhia

Se un coniglio ringhia significa che è arrabbiato e sta per mordere o dare un colpo con le zampe. Si tratta di un suono difensivo che viene prodotto quando si sente minacciato o non vuole essere toccato.

Quando un coniglio chioccia

Si tratta di un suono quasi impercettibile che viene prodotto mentre il consiglio mastica qualcosa che apprezza particolarmente.

Quando il coniglio fischia

I conigli usano il fischio per allontanare e tenere a bada i loro simili con cui convivono.

Quando il coniglio soffia

Il soffio del coniglio è un segno di aggressività e spesso i conigli non sterilizzati lo fanno. Altre volte però può accadere che il coniglio si senta semplicemente annoiato e desideri attenzioni.

Quando il coniglio digrigna

Quando un coniglio digrigna i denti vuol dire che prova dolore e che sta soffrendo e quindi è necessario sottoporlo a visita veterinaria per capire il problema di salute. Tuttavia questo verso può anche essere interpretato come segnale di contentezza a seguiro di coccole per cui occorre valutare bene la circostanza in cui si verifica.

Quando il coniglio fa le fusa 

Proprio come i gatti anche i conigli fanno le fusa per comunicare che si trovano in una condizione di calma e tranquillità.

Foto di apertura melpomen © 123RF.com

Animali e cuccioli
SEGUICI