Gatto rugginoso: tutto sul felino selvatico più piccolo del mondo

Guida Guida

Agile e feroce, il gatto rugginoso, endemico in India e Sri Lanka, è il felino selvatico più piccolo del mondo.  

Agile e feroce, il gatto rugginoso, endemico in India e Sri Lanka, è il felino selvatico più piccolo del mondo.  

Quando si pensa ai felini selvatici, di solito vengono in mente immagini di grandi felini come leoni, tigri e pantere ma non tutti sanno che esiste anche un felino selvatico di taglia piccola, talmente minuta da risultare addirittura persino più piccola rispetto al comune gatto domestico: si tratta del gatto rugginoso (Prionailurus rubiginosus).

Gatto rugginoso: dove vive

Con un peso di poco più di 1 kg, cioè 200 volte in meno di un leone, e un'altezza di circa 20 cm, il gatto rugginoso vive nelle foreste di India e Sri Lanka, prediligendo come habitat le macchie secche e aride e i versanti delle colline rocciose nelle cui caverne tende a rifugiarsi.

Foto: wrangel-123rf.com

Questo piccolo felino arriva a spingersi ai margini delle foreste di bambù e delle piantagioni di tè, ricche di prede da cacciare.

Gatto rugginoso: caratteristiche fisiche

Il gatto rugginoso presenta un mantello a pelo corto, di colore che varia dal grigio al marrone e che a tratti si tinge di rossiccio con macchie color ruggine.

Le varie sottospecie presentano macchie e striature più o meno dense e marcate.

La testa è rotonda, gli occhi grandi e le zampe piuttosto lunghe e robuste.

Gatto rugginoso: alimentazione

Animale prevalentemente notturno, il gatto rugginoso si nutre di piccole prede come roditori ma ambisce anche a cacciare mammiferi ben più grandi della sua stazza come le gazzelle.

Foto: poeticpenguin-123rf.com

Questo animale ha la reputazione di essere piuttosto feroce: è solito appostarsi sul ramo di un albero o su una roccia o un altro punto elevato per ascoltare i movimenti delle prede al suolo su cui piomba in modo fulmineo.

Gatto rugginoso: stato di conservazione

Il gatto rugginoso è considerato un animale raro: la sua caccia è proibita sia in India che nello Sri Lanka.

Recenti indagini hanno però dimostrato che è più diffuso di quanto si pensasse: sono una minaccia per lui l'uso indiscriminato di insetticidi e rodenticidi, gli assalti di cani e gatti domestici e la distruzione dell'habitat in cui vive.

A questi problemi si aggiunge anche il fatto che spesso i gatti rugginosi vengono uccisi dalle popolazioni rurali perché scambiati per giovani leopardi.

Foto di apertura: wrangel-123rf.com

TI POTREBBERO INTERESSARE

Animali e cuccioli
SEGUICI