5 tipi di uva da tavola (da conoscere e gustare)

Classifica Classifica

Come destreggiarsi nel variegato mondo dell’uva da tavola: eccone 5 tipologie tutte da assaporare!

Settembre è il mese dell’uva, pronta a fare bella mostra di sé tra i banchi dei fruttivendoli. Gustarla acino dopo acino è un vero piacere, ma non crediate che l’uva sia tutta uguale. Dell’uva da tavola, ad esempio, esistono numerose varietà più o meno antiche, così come dei tipi di uva da vino, del resto.

Cinque tipologie di uva da conoscere e gustare

L’uva da tavola bianca è una coccola per il palato: con il suo sapore gradevole soddisfa la voglia di dolce. Senza semi, poi, è a prova di bambino. L’uva nera, invece, è frequentemente meno zuccherina ma non meno gradita: la sua polpa spesso croccante la rende irresistibile.

Voglia di scoprirne 5 tipologie - e relative caratteristiche - da gustare a tavola? Eccovi accontentati!

5. Cardinal

Foto: Ronnarong Thanuthattaphong © 123RF.com

L’uva da tavola varietà Cardinal è il ricavato di un incrocio. Arriva in Italia dopo il 1945 ed è considerata una delle migliori uve rosse da tavola grazie alla sua naturale dolcezza ed al suo aspetto alquanto intrigante. Ha una polpa carnosa che risulta appagante al palato ed è caratterizzata da un ottimo profumo.

4. Black magic

Foto: nikkiphoto © 123RF.com

Una polpa croccante ed un sapore piuttosto neutro e non molto zuccherino caratterizzano l’uva da tavola black magic, varietà ricca di proprietà proveniente dalla Moldavia ed arrivata in Italia intorno al 1997. Grappoli grandi e colori intensi che tendono al nero-blu è ciò che salta subito all’occhio.

3. Italia

Foto:  yelenayemchuk © 123RF.com

Semplicemente Italia è il nome di questa uva bianca da tavola onnipresente sulle tavole degli italiani tanto da essersi guadagnata, di diritto, il primo posto tra le uve da tavola più diffuse della Penisola. E' facilmente riconoscibile per gli acini dalla buccia di colore giallo verde e per la polpa altamente succosa.

2. Apulia Rose

Foto: Vitali Krasouski © 123RF.com

L’Apulia Rose è una varietà di uva rossa senza semi. Proviene dalla Puglia ed è di relativamente recente nascita. Si caratterizza per grappoli parecchio grandi e per i suoi colori che tendono dal rosso al violaceo. E’ molto gustosa.

1. Regina

Foto: karandaev © 123RF.com

È l’uva bianca da tavola pugliese, si chiama regina ed è diffusa in tutta Italia seppur sotto nomi diversi. Le sue caratteristiche? I suoi acini sono abbastanza grandi ed hanno una forma allungata. Il suo colore è giallo dorato e la sua polpa dolce e croccante.

Foto apertura: karandaev © 123RF.com

Cucina e ricette
SEGUICI