Benvenuta estate: frutta e verdura di stagione

Guida Guida

Frutta e verdura dalle tinte vivaci, aria di mare e buon umore: pronti al ritorno della bella stagione?

Frutta e verdura dalle tinte vivaci, aria di mare e buon umore: pronti al ritorno della bella stagione?

Con la bella stagione tornano anche le insalate e le macedonie multicolore. L’estate offre una grande varietà di frutta e ortaggi saporiti e freschi, che consentono di mantenere il giusto livello di idratazione e attenuare il senso di stanchezza.

Frutta e verdura dell’estate: una guida alla scelta

Il contenuto di vitamine, antiossidanti e minerali della frutta e della verdura di stagione favorisce il benessere dell’organismo e aiuta a prevenire diversi tipi di disturbi. Prima di scoprire mese per mese cosa ci riserva la stagione estiva, ecco alcune rapide raccomandazioni. Cercate di mettere nel carrello alimenti provenienti da agricoltura biologica, quando possibile consumateli crudi e variate sempre il colore delle verdure e della frutta che portate in tavola ogni giorno. Dopo queste premesse, ecco una breve guida per orientarsi tra i banchi del mercato durante la bella stagione.

Giugno: estate alle porte e tanti colori in tavola

Foto: belchonock-123RF

Dal giallo al rosso, dal verde brillante al viola: la tavola di giugno è più colorata che mai. Il sole e il caldo rendono tutto più esplosivo e raggiante e anche la frutta e la verdura acquistano tinte vivaci.

Frutta di giugno 

Tra la frutta di giugno troviamo le albicocche, una vera miniera di betacarotene, le pesche, tonificanti e ricostituenti, le nespole, poco caloriche e amiche della vista e le ciliegie, ricche di minerali e di sostanze antiossidanti. E poi ancora fragole e fragoline di bosco, lamponi, melone, pere e prugne.

Verdura di giugno

Tra la verdura di giugno ci sono peperoni, piselli, pomodori, ravanelli, rucola, zucchine, sedano verde, fave, fagioli e fagiolini, basilico, bietole, carote, cetrioli, aglio, cipolle e cipollotti. E ancora patate novelle, fiori di zucca e di zucchina, insalata e barbabietole.

Luglio: caldo, aria di vacanza e sapori dolci e rinfrescanti

Foto:alexshyripa-123RF

A luglio si inizia a respirare aria di mare. È per molti l’ultimo miglio da percorrere prima delle vacanze, l’umore è buono e non può che migliorare dopo aver dato un’occhiata alla frutta e alla verdura di questo mese.

Frutta di luglio

Finalmente tornano le angurie, accompagnate da pesche di ogni tipo, susine, ribes, more di gelso, mirtilli e uva spina. E ancora, meloni, pere, nespole, prugne, amarene, ciliegie, albicocche e lamponi. E da lontano è possibile vedere anche i primi fichi!

Verdura di luglio

Anche per il mese di luglio troviamo fiori di zucca e di zucchina, aglio, barbabietole, basilico, carote, cipollotti, cipolle, bietole, fagioli, fagiolini, fave, patate novelle, peperoni, pieselli, pomodori, ravanelli, sedano verde e zucchine. In aggiunta, tra le verdure di luglio troviamo Insalatine da taglio e ortiche.

Agosto: un orto molto ricco

Foto:  margouillat-123RF

Vacanza, momenti spensierati e relax. Perciò sole, mare e… una bella fetta di anguria!

Frutta di agosto

Alle angurie e ai meloni si aggiungono le piccole pere estive e i dolcissimi fichi, mentre con nostalgia iniziamo a dire addio alle nostre amatissime albicocche. Non mancano però le more di gelso, le nespole, le prugne e i prugnoli, le pesche di vari tipi, mentre per i frutti del sottobosco, beh… c’è solo l’imbarazzo della scelta!

Verdura di agosto

Per quanto riguarda la verdura di agosto ecco cosa scegliere tra i banchi del mercato: aglio, barbabietole, cetrioli, cipolle, carote, bietole, cipollotti, fagiolini, fagioli, patate novelle, peperoni, piselli pomodori, ravanelli, rucola, sedano verde, zucchine, fiori di zucca e zucchina, insalatine da taglio e ortiche. Ma la vera novità di questo mese sono senza alcun dubbio le piante aromatiche, perciò via libera a basilico, menta, origano, maggiorana, melissa e santoreggia.

Settembre: le prime frescure dopo il grande caldo

Foto:Ekaterina Smirnova-123RF

Se soffrite il caldo e l’afa, sarà sicuramente un sollievo sentire arrivare finalmente un po’ di fresco. Ma il mese di settembre, oltre a portare giornate non troppo calde, ci propone anche tanta gustosa frutta e verdura.

Frutta di settembre

Ancora lamponi, pere, uva, fichi, susine e ribes per il mese di settembre.

Verdura di settembre

Tra la verdura di settembre troviamo bietole, carote, cavoli, cetrioli, fagiolini, melanzane, peperoni, pomodori, radicchio, rape, ravanelli, rucola e sedano.

Non vi resta che scegliere con quale colore iniziare l’estate!

Foto apertura: Roman Iegoshyn-123RF 

Cucina e ricette
SEGUICI