Salame e fichi

Guida Guida

Un antipasto con la frutta autunnale da non far mancare in tavola: salame e fichi freschi, un matrimonio perfetto adatto a qualunque occasione.

Un antipasto con la frutta autunnale da non far mancare in tavola: salame e fichi freschi, un matrimonio perfetto adatto a qualunque occasione.
  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Antipasti
  • CucinaCucina: Italiana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 10 min
  • Tempo totaleTempo totale: 10 min

Quella del salame e fichi, che non può essere considerata una ricetta nel vero senso del termine ma che si presta ad un antipasto veramente sfizioso, è una pietanza da non fare mancare in tavola in autunno. Ottima anche per un buffet, si tratta di una proposta fredda da poter preparare in anticipo.

Tutti sappiamo quanto i fichi, frutti settembrini, si prestino a formare un matrimonio incredibile con il prosciutto e con il formaggio (il gorgonzola tra tutti) e stiano divinamente sulla pizza e dentro ai risotti.

Ma sapevate che creano un perfetto connubio di sapori anche con il salame? Se siete così fortunati da avere sotto casa un fruttivendolo e un salumiere, potete portare in tavola questo piatto tipico dell’autunno in qualsiasi momento.

Antipasto super economico ma dalla massima resa, è pronto praticamente in 5 minuti, ma si presta a regalare ad ogni menù un tocco di sfiziosità non indifferente. Ecco cosa serve.

 

Ingredienti del salame e fichi

  • 150 gr di salame tipo Milano a fette
  • 12 fichi freschi
  • miele a piacere qb

Ricetta del salame e fichi

  1. Su un piatto di portata sistemate le fette di salame.
  2. Lavate i fichi: se provengono dall’albero del vostro orto o da quello di un amico o conoscente, potete lasciarli con la buccia, altrimenti eliminatela.
  3. Tagliateli in quattro spicchi, posizionandoli sul piatto come se fossero dei fiori.
  4. Guarnite con qualche goccia di miele.

Portare i fichi in tavola durante la loro stagione è sempre una buona idea: sono frutti molto energetici in quanto contengono 47 Kcal per 100 grammi di prodotto. Sono anche un ottimo rimedio per alleviare la gola arrossata grazie alle proprie virtù antinfiammatorie: approfittatene!

Fichi e salame, idee per la presentazione

Oltre che a poter accoppiare ad ogni fico una fetta di salame, per una presentazione impeccabile dell’antipasto, potete ricorrere a qualche piccolo escamotage, come ad esempio dare vita a dei crostini con salame e fichi. Porre gli ingredienti su una fetta di pane tostato può rappresentare un’ottima idea quando andate di fretta ma volete comunque proporre qualcosa di veramente sfizioso.

In alternativa, potete farne degli spiedini infilzando su un lungo stuzzicadenti di legno ed alternando i fichi ed il salame a del prosciutto.

Infine, potete arricchire il piatto unendo anche una fetta di pecorino fresco e qualche gheriglio di noce, che conferisce croccantezza creando un appagante mix di consistenze scandito da un contrasto tra dolce e salato da leccarsi i baffi.

Foto apertura: beats1-123RF

Cucina e ricette
SEGUICI