Carote e cipolline in agrodolce

Guida Guida

Un contorno adatto a chi ama l'agrodolce: fatevi conquistare da queste carote con cipolline dal sapore particolare.

Un contorno adatto a chi ama l'agrodolce: fatevi conquistare da queste carote con cipolline dal sapore particolare.
Ti potrebbero interessare
  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Contorni
  • CucinaCucina: Italiana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 10 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 20 min
  • Tempo totaleTempo totale: 30 min

La ricetta delle carote e cipolline in agrodolce ci regala un contorno particolarmente sfizioso, una pietanza vegetariana in grado di solleticare il palato anche di chi solitamente non va matto per le verdure.

Perfette per accompagnare secondi di carne bianca e rossa sia stufata che arrostita, si possono completare con salse piuttosto leggere. Le carote e cipolline in agrodolce sono semplici da preparare ma hanno una resa insuperabile. Buone sia calde che fredde, si consiglia di farle comunque riposare qualche minuto prima dell’assaggio. Per quanto riguarda le cipolline, potete optare sia per la Precoce di Barletta, che per la Giallognola di Como che per la famosa Borettana.

 

Carote e cipolline in agrodolce

  • 250 g di carote piccole
  • 250 g di cipolline
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 2 cucchiai di aceto bianco
  • 30 g di burro
  • sale e pepe

Procedimento:

  • Lavate le carote, eliminate le estremità, pelatele e tagliatele a rondelle.
  • Sbucciate le cipolline, lavatele e asciugatele.
  • Portate ad ebollizione dell’acqua in un tegame, salatela e fatevi scottare le cipolline per un minuto, quindi scolatele.
  • In una padella, su fuoco dolce, fate fondere appena il burro, versatevi le rondelle di carote e le cipolline, fate rosolare per 2-3 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno.
  • Aggiungete mezzo bicchiere d'acqua, lo zucchero, l'aceto e un pizzico di sale e pepe.
  • Fate cuocere per 10-15 minuti circa, a fuoco molto basso e con il coperchio fino a quando le verdure risultano tenere e il liquido di cottura quasi completamente evaporato.
  • Spegnete la fiamma, fate intiepidire, quindi gustate calde o tiepide.

Carote e cipolline in agrodolce, le varianti da provare

Per una versione diversa dal solito potete sostituire o aggiungere alcuni ingredienti. Optate, ad esempio, per le carote con sedano in agrodolce, ortaggio che si presta alla grande a preparazioni di tale tipo.

Ottime sono anche le carote e zucchine in agrodolce, da preparare in estate, quando tali ortaggi sono di stagione ed è possibile reperirne di freschi e gustosi.

Le carote e cipolle caramellate infine, possono rappresentare una variante sfiziosa di questo contorno vegetariano. Un consiglio in più? Utilizzate l’aceto balsamico al posto di quello bianco.

Cucina e ricette
SEGUICI