International Sushi Day: la classifica dei sushi più originali (e dove trovarli)

Classifica Classifica

Sushi originali e dove trovarli: tra opere d’arte e dessert, ecco gli insoliti onigiri, uramaki & Co. che è possibile gustare in giro per l’Italia.

Il 18 giugno, da qualche anno a questa parte, si celebra l’International Sushi Day, giornata dedicata al piatto della cucina giapponese più amato nel Mondo. Sicuramente l’Italia non fa eccezione, prova ne sono le migliaia di ristoranti sparsi nella nostra penisola.

All you can eat o alla carta, il sushi impazza tanto da aver messo in discussione la propria identità oltrepassando i dettami della cucina asiatica. Da qui a dare vita alle sperimentazioni più varie, il passo è stato breve.

Dalle combinazioni di ingredienti improbabili alle nuove accattivanti forme, i tipi di sushi più originali fanno bella mostra di sé su Instagram & co.. The Fork ha stilato una classifica di quelli più bizzarri che è possibile ordinare in Italia. Voglia di scoprirli? Continuate a leggere!

6. Italian Sushi

L'Itamaki all'astice di Itashi- Milano

Ovvero il sushi che combina le eccellenze gastronomiche della nostra bella Penisola con la tradizione giapponese. Presso l’Itashi, a Milano, si può gustare un ottimo itamaki nel quale il salmone lascia spazio all’astice, e l’avocado al pomodoro pachino IGP. Ma non sono i soli prodotti italiani ad essere usati nella preparazione di uramaki & Co: cipolla di Tropea, basilico, toma ed ancora pinoli e tartufo sono tra questi.

5. Sushi Dessert

Il Koko Nutella Roll dell'Hanami Sushi Gourmet

Categoria prediletta dai golosi incalliti, il sushi dolce – alla frutta così come alla Nutella - è pronto a conquistare al primo assaggio. Allo Shabu Lecco (a Lecco, appunto), gli hosomaki diventano un dessert tutto da assaporare in quattro allettanti varianti di sapore, dal cioccolato salato allo zenzero, senza dimenticare limone e peperoncino. Non vi bastano? Irresistibile è il Koko Nutella Roll proposto dall’Hanami Sushi Gourmet di Udine, un rotolo farcito con la più amata crema di cioccolato e nocciole.

4. Artistic Sushi

Il Love Roll del Sushi Art di Milano

Sushi come opera d’arte: è questo lo scopo che molti locali si prefiggono, puntando il tutto su un impiattamento d’effetto. Il sushi artistico è talmente curato nei dettagli da rendere la sola idea di mangiarlo quasi un sacrilegio. Tra i ristoranti specializzati c’è Sushi Art a Milano, dove uno dei punti forti è il Love Roll presentato sotto forma di un romantico cuore a base di alga rosa di soia, ikura, salmone e formaggio fresco. Adatto alle cene tête-à-tête.

3. Sushi Fusion

Il fusion brasilian sushi di Zero21 Franchising

Il sushi fusion rappresenta l’esempio lampante di come il sushi abbia oltrepassato i propri confini incrociando le diverse cucine del mondo e venendone inevitabilmente contaminato. Dall’incontro con quella brasiliana nasce il fusion brazilian sushi, protagonista del menù di numerosi ristoranti presenti nelle più grandi città. Non c’è da stranirsi, quindi, nello scorgere tra le righe ingredienti come la banana ed il tartufo.

2. Sushi hybrid

Il sushipizza del Katara di Barcellona

Pizza, donuts, tacos e chi più ne ha più ne metta: nel classico burrito messicano l’alga nori va a sostituire la tortilla; nella sushipizza, invece, è la pasta lievitata ad essere rimpiazzata dal riso. C’è poi il croissushi, ovvero un croissant ripieno (indovinate un po’?) di riso e pesce, e si potrebbe continuare l'elenco. Il sushi ibrido rappresenta sicuramente una versione stravagante da non poter non provare almeno una volta. 

1. Healthy Fruit & Veg Sushi

L'Hosomaki con la frutta di Ginger Sushi (Catania)

Nemmeno il sushi è esente dall’influenza esercitata dall’healthy lifestyle. Frutta e verdura trovano uno spazio sempre più crescente tra le proposte dei ristoranti giapponesi, tra le quali spiccano veg e fruit sushi interamente a base di frutta e verdura. Ed è così che avocado, ortaggi, frutta secca e salse di vario tipo diventano i protagonisti assoluti di sushi vegani capaci di non far rimpiangere l’assenza di tonno, salmone, anguilla & Co. Al Ginger Sushi di Catania si sperimentano gli hosomaki con la frutta, ad esempio l’ Hosomaki Kiwi: roll in tempura con alga esterna con salmone e top di philadelphia, kiwi e gambero rosso.

Cucina e ricette
SEGUICI