Hosomaki sushi: la ricetta per farlo in casa

Guida Guida

Come preparare i famosi cilindri di riso ripieni: la ricetta giapponese degli hosomaki sushi e le loro varianti.

Come preparare i famosi cilindri di riso ripieni: la ricetta giapponese degli hosomaki sushi e le loro varianti.
  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Primi Piatti
  • CucinaCucina: Giapponese
  • PorzioniPorzioni: 6
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 30 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 20 min
  • Tempo totaleTempo totale: 50 min

Tra i tipi di sushi da poter preparare in casa c’è anche l’hosomaki. Delizioso in tutte le sue varianti – specie fritto – se non è il sushi più amato poco ci manca.

Appartiene all’affascinante mondo della cucina giapponese e si prepara pressoché con gli stessi ingredienti di uramaki, temaki & Co. (ad iniziare dal riso per sushi) ma, rispetto a questi, vanta alcune differenze. Scopriamo quali.

Cos'è l'hosomaki, il più classico dei roll

L’hosomaki è uno dei pezzi di sushi appartenente alla categoria dei maki, ovvero dei rotolini, così come gli uramaki (LEGGI ANCHE: la ricetta degli uramaki sushi). A differenza di questi però, gli hosomaki sono più piccoli.

Solitamente il loro ripieno è composto da pesce crudo o marinato, ortaggi quali cetrioli e poco altro. Si presentano come dei cilindri di riso avvolti in mezzo foglio di alga nori e tagliati a fette spesse, e si realizzano con una ricetta veloce ma capace di solleticare il palato come poche.

Al loro interno possono avere salmone, tonno, avocado ed essere aromatizzati o accompagnati dal sake.

 

Gli ingredienti dell' Hosomaki sushi

  • 500 gr di riso per sushi
  • 550 ml di acqua
  • 100 ml di aceto di riso
  • 2 cucchiai di zucchero
  • ½ cucchiaino di sale fino
  • 100 gr di salmone abbattuto
  • 100 gr di tonno abbattuto
  • 1/2 avocado
  • wasabi qb
  • salsa di soia

La ricetta dell'Hosomaki sushi

Procedimento:

  1. Per prima cosa bisogna sciacquare il riso: passatelo più volte sotto l’acqua corrente fino a quando questa risulta trasparente e limpida.
  2. Fate cuocere il riso insieme allo stesso suo peso di acqua in una pentola dal fondo spesso, dapprima su fiamma medio-alta per 10 minuti, poi su fiamma bassissima per altri 10-12. Non sollevate mai il coperchio.
  3. Finita la cottura, fate riposate il riso 10 minuti, quindi versatelo in una ciotola larga.
  4. Preparate il condimento facendo scaldare l’aceto di riso e unendo zucchero e sale. Mescolate fino a completo scioglimento.
  5. Unite il condimento ottenuto al riso e sollevatelo con una spatola per fare assorbire lo sciroppo e, allo stesso tempo, fare raffreddare il riso.
  6. Una volta freddo, procedete con la formazione degli hosomaki. Ponete sopra una stuoia di bambù mezzo foglio di alga nori.
  7. Spalmate sopra, se piace, poco wasabi, quindi adagiate delle strisce di salmone (o di tonno o di avocado) ed arrotolate bene.
  8. Tagliate il rotolino ottenuto in due parti, e poi ognuna in altre tre. Servite con la salsa di soia.

Le varianti degli Hosomaki

Le varianti degli hosomaki che è possibile fare a casa - oppure ordinare al ristorante giapponese - sono diverse. 

Ognuna è capace di accontentare tutti i gusti e le esigenze alimentari. Chi non ama il pesce crudo potrà optare per dei gamberi cotti, ad esempio.

Chi, invece, segue un'alimentazione vegetariana, potrà scegliere un ripieno a base di avocado, cetrioli o carote.

Hosomaki ebi con gamberi

Gli hosomaki con gamberi sono deliziosi, sia nella variante cotta normalmente che in quella fritta. In questo caso sono spesso a base di tempura.

Piccoli e invitanti, uno tira l’altro.

Hosomaki avocado

L’hosomaki avocado costituisce una delle più comuni versioni vegetariane non contenendo né pesce né carne.

Si realizza utilizzando come ripieno tale frutto, preferibilmente maturo, tagliato a strisce spesse.

Hosomaki sake 

E per finire la versione forse più popolare: gli hosomaki sake prevedono un ripieno al salmone da leccarsi i baffi.

Si possono realizzare sia con il salmone fresco che con quello affumicato.

Cucina e ricette
SEGUICI