Come fare una carbonara perfetta

Guida Guida

La pasta alla carbonara è conosciuta in tutto il mondo. Un sugo semplice e molto gustoso, ma per essere perfetta, la carbonara va fatta secondo alcune regole.

La pasta alla carbonara è conosciuta in tutto il mondo. Un sugo semplice e molto gustoso, ma per essere perfetta, la carbonara va fatta secondo alcune regole.
  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Primi Piatti
  • CucinaCucina: regionale italiana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • CotturaCottura: Pentola e padella
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 15 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 15 min
  • Tempo totaleTempo totale: 30 min

La pasta alla carbonara è un primo piatto gustoso, conosciuto e amato in tutto il mondo, vanto della cucina tradizionale italiana.

In particolare, la carbonara è un piatto tipico della cucina romana, fatto con ingredienti sempici, ovvero quelli che anticamente erano a disposizione dei pastori del Lazio: uova, pecorino e soprattutto guanciale.

Carbonara perfetta: usa il guanciale!

La regola fondamentale di una carbonara perfetta sta orima di tutto negli ingredienti utilizzati. Ricordate sempre che la carbonara si fa con il guanciale, e non con la pancetta. 

Il risultato, infatti, è molto diverso: l'uso del guanciale rende la carbonara meno grassa e soprattutto dal sapore più delicato.

La perfetta carbonara, però, esige un altro accorgimento: il condimento deve essere una crema. Ecco perché le uova non devono cuocersi, ma restare ben amalgamate e cremose intorno alla pasta, diventando un vero e proprio sugo.

ingredienti pasta alla carbonara

Foto Ivano De Santis © 123RF.com

 

Gli ingredienti di una perfetta carbonara

  • 400 g di pasta (corta o lunga)
  • 6 uova
  • 30 g di grana grattugiato
  • 50 g di pecorino romano grattugiato
  • 1 fetta alta di guanciale di suino
  • sale q.b.
  • olio extra vergine d'oliva
  • pepe nero macinato al momento

Attrezzi: Una padella grande + una ciotola larga+frusta o sbattitore

Come fare una carbonara perfetta: la ricetta

  • Prendete il guanciale e tagliatelo a dadolini
  • In una padella con poco olio, fatelo soffriggere finchè risulta dorato, poi spegnete e tenete da parte
  • In una ciotola grande rompete le uova, aggiungete una presa di sale, e sbattetele con una frusta
  • Quando risultano spumose, unite poco per volta tutto il pecorino,  sempre battendo e poi il grana
  • Continuate a battere fino ad ottenere una crema densa e omogenea
  • Unite il guanciale con il suo olio, una macinata abbondante di pepe e mescolate ancora con la frusta o con lo sbattitore
  • Trasferite la crema in una padella larga
  • Fate cuocere la pasta in acqua salata e prelevate 1 mestolo d'acqua per allungare la crema nella padella
  • Unite mescolando veloce
  • Scolate la pasta molto al dente e versatela nella padella, accendendo il fuoco al momento di scolare la pasta
  • Mantecate la pasta con la crema, mescolando velocemente con un forchettone di legno
  • Servite la carbonara subito nei piatti, con una manciata di pecorino grattugiato e una spolverata di pepe.

Quale vino abbinare alla carbonara?

Pur essendo un piatto semplice e preparato con ingredienti di base, la carbonara è tuttavia un primo piatto molto complesso dal punto di vista del sapore: questo rende molto difficile la scelta di quale vino abbinare alla carbonara.

Il vino perfetto da abbinare alla carbonara, per il motivo detto poco più sopra, deve essere morbido e rotondo, capace quindi di accompagnare un piatto senza aggiungere complessità di sapore.

Per accompagnare la carbonara scegliamo quindi un vino bianco, che identifichiamo nello Chardonnay: si tratta di un vino delicato e fresco, leggermente aromatico, perfetto per la complessità di un piatto come la pasta alla carbonara!

Foto Antonio Truzzi © 123RF.com

Cucina e ricette
SEGUICI