Insalata di pollo, una ricetta semplice per un pranzo veloce

Guida Guida

Fresca e sfiziosa, l'insalata di pollo mette tutti d'accordo: ecco come fare la ricetta classica e le varianti da provare

Fresca e sfiziosa, l'insalata di pollo mette tutti d'accordo: ecco come fare la ricetta classica e le varianti da provare
Ti potrebbero interessare
  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Secondi Piatti
  • PorzioniPorzioni: 4
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 15 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 15 min
  • Tempo totaleTempo totale: 30 min

Cosa c’è di più sfizioso di un’insalata di pollo semplice, come quella della nonna per intenderci, pronta a coccolarci a tavola?

Non ci vuole poi molto per appagare il palato: basta saper mettere insieme pochi ingredienti, ma ben abbinati tra di loro. Questo uno dei segreti dell’insalata di pollo, ma come fare in casa quella classica?

La ricetta classica

Piatto principe dell’estate - anche se ogni stagione è quella giusta per gustare un’ottima insalata di pollo - la ricetta classica non lascia spazio a dubbi di sorta: si prepara con il pollo cotto e sfilacciato - o tagliato a dadini - con lattuga, pomodori, cipolle, sedano e olive nere, olio di oliva misto a succo di limone (o aceto) per condire et voilà, una macinata di sale e pepe per completare prima dell’assaggio. Nulla vieta, tuttavia, di utilizzare del pollo lesso avanzato.

 

Ingredienti dell'insalata di pollo

  • 1 cespo di insalata croccante
  • 1/5 kg di petto di pollo
  • 200 gr di pomodorini
  • 200 gr di mais in scatola
  • 1 manciata di olive nere
  • 1 cipollotto
  • sale e pepe
  • olio extra vergine di oliva
  • succo di limone o aceto
  • maionese (facoltativa)

La ricetta dell'insalata di pollo

  1. Fate cuocere il pollo su una piastra da ambo i lati.
  2. Conditelo con olio, sale e pepe, quindi sfilacciatelo o tagliatelo a cubetti.
  3. Adesso lavate la lattuga ed asciugatela: tagliatela a pezzetti.
  4. Riunitela in una insalatiera con i pomodorini tagliati a metà, con le olive, il mais e il cipollotto a rondelle.
  5. Aggiungete il pollo, condite con olio, sale e pepe (o maionese, se preferite) e gustate.

Versatile e veloce, le varianti più golose 

L’insalata di pollo è una pietanza rinfrescante ideale come piatto unico o secondo piatto durante le giornate più calde. Perfetta per tantissime occasioni – i pranzi fuori casa, quelli da mettere nella schiscetta, non fanno eccezione – il suo bello sta nel fatto di porter essere improvvisata.

Se intrigante è la variante thai con ortaggi misti, salsa di soia e semi di sesamo, non delude anche quella più rassicurante, a base di pollo e patate. Qualche variante veloce da scoprire?

Insalata di pollo, prugne e germogli 

Piatto leggero e gustoso, l’insalata di pollo, prugne e germogli è una pietanza ricca di nutrienti. Ottima sia fredda che tiepida, si può usare come condimento delle piadine, di una focaccia o delle crepes, o accompagnare con dei crostini di pane.

La Caesar Salad di pollo 

La Caesar salad è un classico. Non c’è fast food che non la veda tra le proposte del proprio menù. Nonostante le sue tante, diverse versioni, ci sono alcuni ingredienti che non possono prescindere dall’originale, e sono dell’insalata croccante – come l’iceberg, ad esempio - le uova e un dressing, pronto a regalare cremosità.

Insalata di pollo: gli errori da non fare 

Tanti possono essere i tranelli nei quali incappare. Il primo errore da evitare in fatto di insalata di pollo sta nel non utilizzare materie prime di qualità: queste devono essere fresche e gustose, indipendentemente dal tipo di insalata che stiamo preparando.

Il pollo freddo, in questa preparazione, è decisamente più buono: attendete che si raffreddi completamente prima di preparare e gustare l'insalata. Anzi, fatelo in anticipo!

Infine, evitate di togliere la pelle, se la carne ce l’ha, renderà la pietanza più gustosa.

Foto apertura: funandrejss - 123RF

Cucina e ricette
SEGUICI