Come preparare un integratore energetico per l'estate solo con prodotti naturali

Guida Guida

Ricette e consigli per preparare dei freschi integratori che ci permettano di sopportare meglio il caldo.

Ricette e consigli per preparare dei freschi integratori che ci permettano di sopportare meglio il caldo.

Estate, tempo di alte temperature, alle quali dobbiamo adeguarci nel modo migliore. Non è semplice attivare strategie in grado di migliorare la vita quotidiana quando il caldo si fa opprimente, ma mantenere uno stile di vita sano e naturale fa la differenza.

Spesso in estate si sente il bisogno di prendere degli integratori, per continuare a fare sport oppure per sopportare meglio le lunghe giornate calde. Questi integratori concentrano generalmente sali minerali e vitamine.

Bevande altrettanto nutrienti, ma sane e naturali, possono essere realizzate in casa, con materie prime di prima scelta e di stagione.

La base per creare degli integratori fai-da-te è costituita dall'acqua ricca di sali minerali, che secondo la sua dicitura, è quella che presenta il maggior numero di sali al suo interno rispetto a quelle in vendita.
E' importante segnalare che questo tipo di acqua va consumata solo per le attività sportive che dobbiamo fare e alternata a normali acque oligominerali, poiché contiene un alto residuo fisso che può accumularsi nei reni e trasformarsi in calcoli. Se invece alterniamo i tipi di acqua, questo problema non si verfica, se non in soggetti altamente predisposti.

Ricetta per l'integratore fai-da-te amico dell'ambiente

Con l'acqua ricca di sali minerali possiamo integrare la perdita di sali che avviene attraverso la sudorazione, per il caldo e a seguito di attività sportive.

L'acqua può essere arricchita ulteriormente da una gustosa componente vitaminica, costituita da frutta fresca di stagione.
L'ideale per ottenere un integratore perfetto da bere mentre si corre o si va in bicicletta è usare la centrifuga per estrarre il succo da fragole, ciliegie, pesche, che andranno ad aromatizzare naturalmente l'acqua, eliminando quella sensazione salina che non tutti apprezzano.

Diciamo quindi basta a quegli integratori blu, verdi e innaturali; optiamo per una soluzione naturale e buonissima, senza packaging e a chilometro zero.

Realizzare in casa un integratore con la frutta di stagione prima di uscire per l'attività sportiva è la cosa migliore, per evitare che le proprietà della frutta svaniscano nel tempo.

Una buona estate, tutta naturale e amica dell'ambiente ci aspetta!

Ecologia e ambiente
SEGUICI