Come risparmiare energia con il microonde

Guida Guida

Riguardo al microonde girano numerose voci, una però è senza dubbio vera: utilizzando il microonde si può risparmiare energia. Come? Leggi la guida al risparmio energetico e di risorse cucinando con il microonde.

Usi spesso il microonde o solo per scaldare il latte ogni mattina? Il forno a microonde può essere usato in modo sostenibile, con qualche piccolo accorgimento che ci farà risparmiare anche denaro.

Il forno a microonde può essere utilizzato sia per cuocere che per riscaldare molto velocemente le nostre pietanze.

Se usiamo contenitori adatti al microonde dotati di coperchio risparmieremo ancora più tempo: la cottura o il riscaldamento del cibo saranno più veloci, con dirette conseguenze sui consumi di energia in casa. Inoltre il coperchio non farà uscire schizzi, fattore positivo perché la pulizia può essere un punto dolente dell'uso del microonde.

Usare il microonde in modo sostenibile: ecco come fare

In commercio troviamo contenitori usa e getta adatti al microonde: evitiamone accuratamente l'acquisto, il loro uso è comodo e veloce ma è un gesto grave verso l'ambiente. Spesso infatti questi contenitori sono realizzati unendo materiali diversi, quindi non possono essere gettati nella raccolta differenziata.
Anche se differenziabili, la loro produzione ha un costo energetico elevato, come per tutti i prodotti industriali, perciò l'usa-e-getta non dovrebbe mai fare parte delle nostre abitudini. Le principali alternative sono contenitori studiati per il microonde e lavabili o il semplice piatto.

Accennavamo alla pulizia del forno a microonde: i prodotti chimici in commercio possono essere dannosi per l'ambiente a causa della loro composizione. Il forno a microonde si può pulire e sgrassare anche in modo naturale, usando un composto di acqua tiepida e succo di limone.

Foto © SeanPavonePhoto - Fotolia.com
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI