Collarino scalda collo fai da te - Consigli pratici

Video Video
Ti potrebbero interessare
Lavori a maglia: ecco come realizzare a casa un collarino scalda collo fai da te, in modo semplice e veloce.

Hai bisogno di

  • 40g di lana morbida
  • ferri da maglia 6 e mezzo
  • metro da sarta
  • ferri a doppia punta 3 e mezzo
  • ago da lana
  • forbici

Step by step

  1. Prendere i due capi del gomitolo e con il filo doppio avviare 22 maglie. Lavorare a legaccio, cioè sempre a maglia dritta, per circa 44 centimetri.
  2. Per chiudere il lavoro accavallare le maglie, la prima sulla seconda e così via.
  3. Infilare il filo che avanza nell'ago da lana e nasconderlo nel bordo del lavoro.

Laccetti tubolari

  1. Avviare quattro maglie sui ferri a doppia punta.
  2. Far scorrere il lavoro in fondo al ferro, far passare il filo dietro e lavorare a dritto.
  3. Di nuovo portare il lavoro all'altro capo del ferro, lavorare a dritto fino a raggiungere la lunghezza desiderata, circa 45 centimetri.
  4. Chiudere normalmente, ricordandosi di lasciare in testa e in coda un filo di circa 15 centimetri.
  5. Infilare la codina nell'ago da lana.
  6. Misurare la metà del lato corto del collarino, e lì attaccare il laccetto.
  7. Ripetere l'operazione sull'altro lato.
CREDITS

Autore
Michela Mozzanica

Regia
Michela Mozzanica

Operatori
Michela Mozzanica
Michel Domaine
Claudio Lucca

Esperto
Piera Nocentini, knitting designer

Hobby e tempo libero
SEGUICI