Geochacing: tutto sulla caccia al tesoro più diffusa del mondo

Guida Guida

Una versione più moderna della tradizionale caccia al tesoro: ecco tutto quello che c’è da sapere sul geochacing.

Una versione più moderna della tradizionale caccia al tesoro: ecco tutto quello che c’è da sapere sul geochacing.
Ti potrebbero interessare

È una caccia al tesoro mondiale, un modo a dir poco divertente per andare alla scoperta di nuovi luoghi sconosciuti utilizzando semplicemente il gps o qualche applicazione: geochacing è la nuova rivelazione che sta spopolando in giro per il mondo e appassionando grandi e piccini.

Cos'è il geochacing

Gioco tra i più diffusi del momento, il geocaching non è altro che una forma più evoluta della classica caccia al tesoro che prevede, dopo il reperimento di precise informazioni e delle coordinate geografiche necessarie per raggiungere un determinato luogo, la ricerca del tesoro

I partecipanti, chiamati geocacher attraverso il gps sono chiamati a mettersi sulle tracce dei cosiddetti geocache: dei contenitori di varia dimensione all’interno dei quali sono custoditi i logbook, piccoli block notes in cui lasciare traccia del proprio passaggio lasciando la propria firma o un semplice commento.

Alcune geocache sono facilissime da recuperare, altre sono collocate in luoghi meno accessibili e richiedono molto più tempo per essere trovate; ma il bello del gioco è anche questo.

Una volta scovata la geocache e firmato il logbook è poi importante rimettere tutto al proprio posto in modo che anche i futuri partecipanti possano continuare il gioco.

 Geochacing: come si gioca

Giocare a geochacing è molto facile: la prima cosa che si deve fare è iscriversi gratuitamente al sito ufficiale “geochacing.com”.

Una volta effettuata la registrazione, basta leggere le coordinate geografiche e la descrizione del tesoro per cominciare la ricerca attraverso gps o apposite app.

Dopo aver raggiunto il luogo indicato e trovata la geocache, si deve firmare il logbook e condividere poi la propria esperienza sul web.

Dove fare il geochacing in Italia 

Come fare geochacing in Italia? La buona notizia è che sono tantissime – oltre 20.000 – le geochache nascoste ovunque lungo il nostro Stivale.

Magari alcune si trovano proprio sotto il vostro naso, in ogni angolo della vostra città; altre probabilmente sono celate in luoghi più impervi e inaccessibili, tra le campagne della Toscana, nelle isolette del Mediterraneo o in vecchie abbazie abbandonate del centro Italia: l’unico modo per sapere dove sono nascoste è dare subito il via alla ricerca.

E del resto, uno degli obiettivi del gioco è proprio questo: permettere ai partecipanti di
scoprire nuove meraviglie e posti sconosciuti.

Il sito italiano del geochacing

Chi non vedesse l’ora di iniziare questa inedita caccia al tesoro ed è alla ricerca di qualche altra informazione o maggiori dettagli sul geochacing, può visitare il sito “geochacingitalia.it” e consultare la lista delle geocache pubblicate, archiaviate e tracciabili; conoscere la storia del geochacing e i vari tipi di geochace; ma anche iscriversi direttamente al gioco.

Foto apertura: lorenzot81-123RF

Hobby e tempo libero
SEGUICI