Eva Green: la video storia

Video Video
Ti potrebbero interessare
Vita e bellezza di Eva Green, una delle attrici più affascinanti e versatili del mondo del cinema.

Eva Green, Eva dagli occhi verdi.

Saranno stati i suoi incredibili occhi screziati di smeraldo, grandi e profondi, ad incantare Bernardo Bertolucci, scomparso lo scorso 26 novembre, quando la scelse per il film che l'ha resa celebre al mondo: il controverso The Dreamers

Attrice poliedrica e versatile, Eva Green nasce a Parigi il 6 luglio del 1980 e, dopo una prima passione per l'egittologia, decide all'età di 14 anni di dedicarsi alla recitazione. Ad ispirarla è sua madre, Marlène Jobert, protagonista de L'uomo venuto dalla pioggia e di tanto altro buon cinema francese

Frequenta con brillanti risultati la St. Paulus Drama School di Parigi e, successivamente, a Londra, la Webber Douglas Academy of Dramatic Art.

Nel 2001 intraprende la carriera teatrale com grande successo di pubblico e critica.

Eva Green: i film più famosi

Dark e aggressiva, ma con un'aria di pura innocenza che la rende irresistibile, Eva Green ha stregato molti registi.

Nel 2003  esordisce al cinema, scelta dal regista italiano Bernardo Bertolucci per il ruolo di Isabelle in The Dreamers. E viene lanciata nell'universo delle stelle del grande schermo.

Da questo momento piovono offerte di ruoli per lei: viene scelta come protagonista di una serie di successi cinematografici, affiancando attori e registi di grende fama.

Nel 2006 entra a far parte del cast del film La Bussola d'oro, assieme a Daniel Craig. Ed è sempre al suo fianco come Bond Girl nel 2006 nel film Casino Royale.

Il celebre regista Tim Burton, con cui si vocifera abbia una relazione, la elegge a sua musa. Così è al suo fianco in Dark Shadows, nel 2012, in Miss Peregrine, nel 2016 e, infine, nel 2019, è  l'artista aerea Colette Marchant nel film Dumbo, remake dell'ononimo classico Disney sull' elefantino volante più famoso del mondo.

Roman Polanski la sceglie come protagonista del suo nuovo thriller tutto al femminile "Quello che non so di lei".

Eva Green: le serie tv

Indimenticabile Vanessa nella serie tv gotica Penny Dreadful, creata e principalmente scritta da John Logan, Eva Green si aggiudica due nomination come miglior attrice protagonista in una serie drammatica ai Critics' Choice Awards, tra il 2015 e il 2016, e una ai Golden Globe nel 2016.

La Green, assieme a Eve Hewson (The Knick) e Marton Csokas (Il Signore degli Anelli) è inoltre tra i protagonisti della serie tv tratta dal romanzo The Luminaries, scritto da Eleanor Catton.

Foto: LaPresse

Hobby e tempo libero
SEGUICI