Come funziona la carta Postepay Evolution?

Domande Domande & Risposte

È una vera e propria evoluzione delle care vecchie carte prepagate e ha tutte le carte in regola per rendere più semplici tutte quelle operazioni che per molto tempo abbiamo svolto esclusivamente in banca: Postepay Evolution è la nuova grande novità introdotta da Poste Italiane che consentirà, tra le altre cose, di aver accreditata la pensione o lo stipendio, di effettuare e ricevere bonifici e di domiciliare le utenze e pagare i bollettini.

Tra tutti i tipi di carte postepay, Postepay Evolution è la migliore. Consente di compiere le principali operazioni bancarie (come controllo iban, check del saldo direttamente dallo smartphone, pagamento dei bollettini da app etc) e di effettuare ricarica postepay e acquisti online in assoluta sicurezza e poi, dettaglio non da poco, garantisce assistenza completa 6 giorni su 7.

Come attivare la Postepay Evolution

Se vi state chiedendo come attivare la vostra Postepay Evolution, sappiate che è facilissimo. Tutto quello che dovete fare è recarvi in ufficio postale e parlare con un addetto ai servizi finanziari che effettuerà la procedura in pochi minuti. Basta presentare un documento d’identità e il codice fiscale, compilare una serie di moduli e il gioco è fatto!

Quali sono i costi della Postepay Evolution?

Il costo della Postepay Evolution è davvero irrisorio: si tratta infatti di pagare 5 euro al momento dell’attivazione, cui vanno aggiunti 15 euro per la ricarica della carta. Il canone annuo è fissato a 10 €, mentre il plafond della carta arriva a 30.000 euro.

postepay evolution

Foto: tuthelens © 123RF.com

Postepay Evolution: come controllare il saldo online

I servizi offerti dalla carta sono molteplici, ma uno in particolare può rivelarsi davvero utile: quello che offre la possibilità di controllare il proprio saldo direttamente online. Si tratta di una grande comodità che consente di consultare saldo e lista dei movimenti in qualsiasi momento, utilizzando semplicemente lo smartphone.

Come ricaricare la Postepay Evolution

Anche la ricarica della Postepay Evolution è facilissima e sono tantissimi i modi in cui è possibile effettuarla. Ci si può recare in ufficio postale ed effettuare il versamento in contanti, con una carta Postepay o un'altra carta Bancoposta abilitata; o in alternativa presso gli sportelli automatici ATM Postamat (utilizzando la Postepay o una carta di pagamento convenzionata) o nei punti Sisalpay.

I più pigri saranno felici di sapere che è possibile ricaricare la Postepay Evolution anche comodamente da casa attraverso l’app Postepay, sul sito poste.it (dopo essersi registrati) oppure attraverso il pagamento mediante carte di debito del circuito Maestro, carte Postamat e Postepay.

Postepay Evolution all'estero: come funziona

Ma la carta Postepay Evolution ha anche un altro grande vantaggio: è l’ideale per gestire facilmente il denaro quando si è all’estero. Questa carta prepagata infatti è dotata di codice IBAN e può essere usata per effettuare pagamenti, ricariche e prelevamenti sia in Italia che tutti gli altri paesi del mondo. Inoltre è accettata in tutti i negozi, ristoranti, musei e alberghi dotati di POS abilitato al circuito Mastercard e Mastercard PayPass, senza alcun costo di commissione.

Foto apertura: Antonio Guillem © 123RF.com

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Hobby e tempo libero
SEGUICI