Tapioca: proprietà e benefici

Guida Guida

La tapioca è un alimento energetico e digeribile, particolarmente indicato in caso di colite e problemi digestivi. Privo di glutine, ha innumerevoli proprietà benefiche. 

La tapioca è un alimento energetico e digeribile, particolarmente indicato in caso di colite e problemi digestivi. Privo di glutine, ha innumerevoli proprietà benefiche. 

La tapioca (Manihot esculenta) è una farina che si ricava dalla manioca amara, un tubero noto anche come cassava, yuca o yucca. È un alimento energetico e digeribile, particolarmente indicato per preparare le pappe ai bambini in fase di svezzamento, ma utile anche in caso di convalescenza. L’amido di tapioca è privo di glutine e ricco di carboidrati e può essere assunto anche dalle persone celiache. Inoltre, è consigliato anche per chi soffre di colite e colon irritabile. Tuttavia, è un alimento particolarmente calorico: 100 grammi di prodotto, infatti, contengono circa 350 calorie.

Che cos’è la tapioca

Foto:Hugo Alexander Ruiz Acevedo-123RF

La farina di tapioca si ricava dalla manioca, un tubero che ha la scorza dura e la polpa bianca. Povera di proteine, è ben tollerata dall’organismo e non provoca irritazioni al tratto gastro-intestinale.

La farina grezza si ottiene dal tubero essiccato. I granelli che la compongono sono irregolari e ricordano le perle (che nel linguaggio indigeno brasiliano si chiamano, appunto, tapioca).

La yuca ha un sapore neutro che si adatta bene a molte preparazioni diverse. Nei paesi tropicali, ad esempio, è utilizzata anche per preparare pane, grissini e prodotti farinacei in generale.

Proprietà e benefici della cassava

Le proprietà della tapioca sono innumerevoli: priva di glutine, contiene carboidrati e vitamine del gruppo B, in particolare B2, B5 e B6. Inoltre, contiene sali minerali tra i quali ferro, zinco, calcio, magnesio, potassio e manganese. La cassava è un vero toccasana contro la colite e favorisce la digestione. Facilmente assimilabile, contiene poche cellulose, ma è ricca di una tipologia di amido che arriva fino al colon sotto forma di fibra. Ha un basso indice glicemico, previene l’osteoporosi, artrosi e fragilità ossea. E non è tutto: aiuta a prevenire le malattie del tratto digerente, è adatta ai bambini e agli sportivi e ed è consigliata anche in fase di convalescenza. Inoltre, aiuta a perdere peso, favorisce il senso di sazietà, migliora la circolazione e contribuisce a tenere sotto controllo i trigliceridi e i lipidi.

Come consumare la tapioca

La tapioca può essere sciolta in acqua calda, le latte o nel brodo dando vita ad un composto gelatinoso dal sapore neutro o leggermente dolciastro. Inoltre, può essere cucinata in padella, utilizzata per preparare pappe e budini per bambini o per realizzare gustose crepes. In molte ricette può essere sostituita alla fecola di patate o all’amido di mais ed è indicata anche per realizzare pasta fresca, pane, focacce, grissini, torte o dessert.

Foto apertura: Hugo Alexander Ruiz Acevedo-123RF

Salute e benessere
SEGUICI