Rughe del viso: i trattamenti correttivi - il botulino

Video Video
Ti potrebbero interessare
Scopriamo come funziona e quali sono gli effetti de botulino, uno dei trattamenti estetici più diffusi e richiesti per eliminare le rughe

A domanda... Risposta!

Parlando di rughe, in medicina estetica, si è soliti suddividere il viso in tre distretti: quello superiore che comprende la glabella e la fronte, quello medio cioè quello del contorno occhi e il distretto inferiore.
Nel distretto superiore e nel distretto medio le rughe si formano prevalentemente per la contrazione dei muscoli mimici. I muscoli mimici infatti in tutte le nostre espressioni quotidiane muovono la cute sovrastante e nel corso degli anni generano rughe che possono poi diventare solchi. Il trattamento ad hoc per queste aree è sicuramente il trattamento con tossina botulinica. La tossina botulinica consente di distendere il muscolo, quindi attenuare quella che è la mimica e distendere la cute sovrastante. Il trattamento si svolge in pochi minuti, consiste in microiniezioni all’interno di questi muscoli che ne generano una distensione, l’effetto permane per circa 6 mesi, è completamente reversibile, dopodiché la paziente decide se ripetere il trattamento o meno.
Un buon trattamento effettuato da mani esperte consente di mantenere una mimica naturale in condizioni in cui vogliamo esprimere delle emozioni ma non paralizza completamente questi muscoli e dunque risulta naturale. Un effetto eccessivo di questo trattamento consiste invece in una paralisi eccessiva e quindi poi in un effetto finto. 

CREDITS

Autore
Maurizio Poletti

Regia
Maurizio Poletti

DOP
Claudio Lucca

Operatore
Maurizio Poletti

Montaggio
Maurizio Poletti

Esperto
Dario Tartaglini, medico estetico

Salute e benessere
SEGUICI