Jumping Jacks: tutti i benefici

Guida Guida

I jumping jacks sono esercizi molto semplici che garantiscono ottimi risultati sul lungo periodo: ecco cosa c'è da sapere.

I jumping jacks sono esercizi molto semplici che garantiscono ottimi risultati sul lungo periodo: ecco cosa c'è da sapere.

I jumping jacks sono esercizi molto semplici da eseguire e ad alto impatto cardio, che negli ultimi tempi hanno guadagnato sempre più popolarità perché considerati tra gli esercizi crossfit più efficaci, sfruttati per perdere tante calorie.

I “cardio jumping jacks” altro non sono se non salti ripetuti in cui si aprono e si chiudono gambe e braccia, e possono essere utilizzati sia come riscaldamento per prepararsi all’allenamento, sia come sport aerobico per dimagrire all’interno di un workout a intervalli come il bootcamp, il crossfit o l’hiit.

Foto: Tyler Olson   © 123RF.COM

I jumping jacks nella versione base consentono di muovere tutto il corpo, favoriscono l’afflusso di sangue e allenano la resistenza migliorando il sistema cardiocircolatorio. Nelle versioni più avanzate si possono utilizzare attrezzi - come per esempio pesetti da tenere in mano o ancorare alle caviglie, o elastici - e si può integrare l’esercizio aggiungendo, per esempio, squat o piegamenti sulle braccia tra un salto e l’altro.

Anche effettuati da soli, però, i jumping jacks sono molto efficaci, soprattutto se inseriti in un allentamento regolare: consentono di allenare tutto il corpo e tonificare i muscoli di braccia e gambe, aiutano a ridurre il grasso addominale in quanto allenamento cardio, aumentano la resistenza rafforzano le ossa, contribuendo anche alla salute del cuore e alla perdita di peso. Sono, insomma, esercizi completi la cui intensità può essere calibrata sulla base del grado di allenamento. 

Foto apertura: Vitalij Sova  © 123RF.COM

Sport e fitness
SEGUICI