Come fare yoga contro i dolori mestruali

Guida Guida

Alcune posizioni utili a combattere mal di schiena, mal di pancia e altri dolori tipici di quei giorni  

Alcune posizioni utili a combattere mal di schiena, mal di pancia e altri dolori tipici di quei giorni  

Lo yoga è un toccasana sotto molti aspetti: tonifica e allunga i muscoli, migliora la flessibilità e la consapevolezza, aiuta a combattere dolori anche cronici come il mal di schiena. Lo yoga può essere utile anche per combattere i dolori tipici del periodo mestruale.

Alcune posizioni yoga possono aiutare a combattere mal di schiena e mal di pancia nei giorni del ciclo.

  • Non tutte le posizioni yoga sono raccomandate durante i giorni del ciclo, ma molte possono essere praticate senza problemi.
  • Provate a esercitarvi in momenti di tranquillità, ad esempio prima di cena o prima di andare a letto.


Praticando le posizioni yoga suggerite potrete combattere efficacemente i dolori mestruali e vivere con maggiore serenità l'appuntamento fisso di ogni mese!

1. Iniziamo con una posizione abbastanza classica, la posizione del loto. L'abbiamo spiegata qui: Come fare yoga - la posizione del loto>>
  - La posizione del loto aiuta contro sciatalgie, dolori mestruali, agitazione.

2. Posizione del cammello: trovate la spiegazione passo passo al post Come fare yoga - posizione del cammello>>
  - Aiuta ad alleviare la pressione nella parte bassa della pancia e nella zona delle ovaie.

3. Posizione del fanciullo: leggete qui la spiegazione suggerita nel post Come fare yoga - la posizione del fanciullo>>
  - Aiuta a combattere i crampi muscolari, rilassando la parte bassa della schiena.

4. Posizione dell'arco, semplice ma intensa, che potete vedere spiegata qui>>
  - Allunga i muscoli addominali, aiutando a combattere i crampi.

5. Posizione del cane a testa in giù: ne abbiamo parlato nel post dedicato Come fare yoga - la posizione del cane a testa in giù>>
  - Rinforza i muscoli della schiena e rilassa il sistema nervoso, stimolando gli organi genitali.


© WavebreakmediaMicro - Fotolia.com

Fate solo quelle posizioni che vi riescono agevoli in quel momento, senza sforzare troppo il vostro fisico.

Sport e fitness
SEGUICI