Perché il pattinaggio su ghiaccio è il miglior modo per bruciare calorie

Guida Guida

Allena gambe, glutei e addominali, fa bruciare calorie e migliora anche l'umore: ecco perché dovreste iscrivervi a un corso di pattinaggio sul ghiaccio.

Allena gambe, glutei e addominali, fa bruciare calorie e migliora anche l'umore: ecco perché dovreste iscrivervi a un corso di pattinaggio sul ghiaccio.

Non serve avere visto “Tonya”, il film con Margor Robbie sulla celebre pattinatrice americana, per capire che il pattinaggio su ghiaccio è tanto affascinante quanto faticoso... ed efficace!

Andiamo a scoprire tutti i benefici del pattinaggio sul ghiaccio e i motivi per i quali bisognerebbe frequentare un corso. Si tratta della perfetta attività da praticare in inverno!


I benefici del pattinaggio sul ghiaccio

Pattinare sul ghiaccio è un vero e proprio toccasana per corpo e sprito: se praticato con costanza e regolarità, infatti, influisce in diversi modi sull’organismo. Migliora l’efficienza cardiorespiratoria, stimola la circolazione sanguina contribuendo a ridurre il ristagno dei liquidi (è un ottimo esercizio anticellulite) e attiva i muscoli di tutto il corpo, migliorando allo stesso tempo la coordinazione, la postura e la flessibilità.


I muscoli coinvolti durante il pattinaggio sul ghiaccio

I movimenti necessari per pattinare su ghiaccio influiscono in particolare su gambe e glutei, indispensabili per dare potenza alla spinta e muoversi con velocità, e sul cosiddetto “core”, la parte centrale del corpo - addominali compresi - necessario per mantenere l’equilibrio e sfrecciare sulla pista di ghiaccio.

Anche tendini e articolazioni traggono beneficio dal pattinaggio: praticato in modo corretto ha un impatto nettamente inferiore rispetto alla corsa e ad altri sport in cui si entra a diretto contatto con il suolo. Dulcis in fundo, il clima “sottezero” spinge l’organismo a bruciare di più per mantenere il calore corporeo.

Pattini per pattinaggio su ghiaccio

Foto belitas © 123RF.com


Pattinaggio sul ghiaccio: quante calorie si bruciano?

Come abbiamo detto poco fa, il pattinaggio sul ghiaccio è un'attività smaccatamente aerobica che, allenando il sistema cardio circolatorio, va anche ad essere una perfetta attività bruciagrassi. Basti pensare che pattinando sul ghiaccio per un'ora potrete arrivare a bruciare fino a 350 calorie (che possono raddoppiare in caso di attività molto intensa).  

Conquistati all’idea di indossare i pattini? Non vi resta altro da fare che prenotare una prima lezione per provare l’ebbrezza della disciplina. L’importante è farsi seguire, almeno le prime volte, da un istruttore preparato, indossare le adeguate protezioni (caschetto, ginocchiere e gomitiere se necessario) e preparare abiti caldi ma comodi, non troppo larghi per evitare che intralcino i movimenti.

Foto di apertura dolgachov © 123RF.com

Sport e fitness
SEGUICI