LIT Mobility: flessione laterale

Ti potrebbero interessare
La flessione laterale è un esercizio che allunga le gambe e rende la colonna più flessibile: ecco come eseguirlo correttamente.

Alcuni esercizi di mobilità articolare lavorano contemporaneamente su diverse parti del corpo. E' il caso della flessione laterale, che interessa le gambe e la schiena. Scopriamo come eseguire correttamente l'esercizio con il trainer di LIT Fitness Manuel Dei Rossi.


Come fare la flessione laterale

  1. Siediti per terra e divarica le gambe
  2. Aiutati con le mani per posizionarti meglio, allungare la schiena e divaricare le gambe alla loro massima estensione
  3. Impugna il piede destro con la mano destra, spostando il braccio sinistro verso l'alto, perpendicolarmente al corpo
  4. Per aumentare la tensione, sposta la mano sinistra verso la punta del piede, fino a toccarlo
  5. Il gomito deve puntare sempre verso l'alto, in modo da non chiudersi in avanti con il busto 
  6. Ripeti l'esercizio anche dall'altro lato


I benefici della flessione laterale

La flessione laterale, come detto all'inizio, è un esercizio che interessa diverse fasce muscolari e articolari. Contribuisce, infatti, ad allungare i muscoli delle gambe e, allo stesso tempo lavora sulla schiena rendendola più flessibile.  

CREDITS

Personal trainer: Manuel Dei Rossi
Regia: Maurizio Poletti
Operatori: Claudiu Rednic e Maurizio Poletti
Montaggio: Marta Rossi

Sport e fitness
SEGUICI